I social media sono diventati uno strumento indispensabile per le aziende. Quasi tutte sono presenti sulle piattaforme, ma quante usano i social network al massimo del loro potenziale?

L’abbiamo detto molte volte: creare semplicemente un profilo e pubblicare contenuti a caso ogni tanto non è più sufficiente. In realtà, non lo è mai stato. Eppure, molte aziende non sembrano avere una strategia di Social Media Marketing documentata che le porti al successo.

Potrebbe non sembrare un grosso problema all’inizio, ma non avere un flusso di lavoro ben impostato spesso significa non raggiungere risultati apprezzabili.

Come fare un Social Media Plan step by step

Sapere semplicemente come creare un piano editoriale per i social non è sufficiente: l’obiettivo è che il plan sia abbastanza efficace da raggiungere gli obiettivi. Dal Corso Social Media Power di Ninja Academy, ecco alcuni step da seguire per una Social Media Strategy di successo:

#1. Stabilisci un punto di partenza

Capire a che punto sei dovrebbe essere la prima cosa da fare. Prima di elaborare un piano di social media adeguato, analizza i tuoi profili e quelli dei competitor.

#2. Individua il tuo target

Conoscere (e comprendere) il tuo pubblico è fondamentale per una strategia di successo.

#3. Stabilisci degli obiettivi chiari

Obiettivi intelligenti e dettagliati ti permetteranno di creare campagne ben strutturate, misurare i tuoi progressi e ottimizzare la tua Social Media Strategy a lungo termine.

social media

#4. Scegli i giusti canali di comunicazione

Non esiste solo Facebook: quando scegli su quali piattaforme comunicare, considera attentamente i vantaggi di ognuna di esse. L’obiettivo finale è scegliere i social network più utilizzati dal tuo pubblico di riferimento e che, allo stesso tempo, si adattano all’immagine del tuo brand.

#5. Diversifica i contenuti per ogni piattaforma social

Crea post unici per ogni social network in base alle caratteristiche del media. Una buona idea è quella di inserire nella tua strategia i contenuti generati dagli utenti (UGC).

#6. Affidati ai tool più validi di social media management

Avrai sicuramente bisogno di strumenti efficaci non solo per gestire i team che si occupano dei social, ma anche per la gestione dei profili e delle pubblicazioni. Scegli con cura quelli più adatti.

#7. Organizza i contenuti

La creazione di un calendario è un ottimo modo per tenere traccia di tutti gli appuntamenti, gli eventi e le ricorrenze importanti. Ricorda che le campagne social basate su eventi specifici tendono ad attirare maggiormente l’attenzione.

social media strategy

#8. Massimizza la reach

Pubblicare il contenuto potrebbe non essere sufficiente per raggiungere la tua audience. Fortunatamente, è possibile massimizzare la portata del messaggio un questo modo:

● Investi in campagne a pagamento
● Usa strategie di retargeting
● Collabora con gli influencer
● Opta per campagne omnichannel.

#9. Analizza i risultati e ottimizza costantemente la strategia di Social Media Marketing

Capire cosa funziona e cosa no dovrebbe essere la priorità fin dal primo giorno. Tecnicamente, più sei in grado di tracciare i risultati ottenuti, meglio potrai agire per il futuro.

>> Vuoi imparare a pianificare una Social Media Strategy efficace per qualsiasi business? Scopri il Corso Social Media Power di Ninja Academy

Una Social Media Strategy vincente: qualche esempio

Gli step elencati non sono certo sufficienti a garantire il successo di una strategia per i social media, ma possono essere un ottimo punto di partenza. Senza dimenticare, come ben motivato nel Corso Social Media Power di Ninja Academy, che una Social Media Strategy va inserita in una più ampia strategia di marketing, di cui i social media rappresentano solo una parte, se pur essenziale.

Ecco alcuni esempi di brand che hanno pianificato le loro mosse con attenzione.

Mercedes Benz

Mercedes Benz raggiunge sempre ottimi risultati sui social. Nel 2013, ha creato una delle migliori campagne di Instagram marketing mai viste: puntava a raggiungere il pubblico più giovane, così ha “assunto” cinque fotografi molto conosciuti su Instagram e li ha messi al volante di una nuova Mercedes CLA, chiedendo loro di postare contenuti sul social.

Chi ha ottenuto il maggior numero di like ha potuto tenere l’auto, quindi l’impegno è stato davvero al massimo!

Dove

Il brand ha spesso puntato sui contenuti emotivi per entrare in risonanza con il proprio pubblico.

La campagna Real Beauty Sketches aveva l’obiettivo di far sentire le donne bene con se stesse. L’azienda conosce bene il suo target di riferimento e crea contenuti che raccontano una storia nella quale le donne possano identificarsi.

Nutella

Ci hai mai fatto caso? Ogni contenuto di Nutella, trasmesso in tv o postato sui social media, ti fa venire l’acquolina in bocca. Molte persone fotografano il cibo prima di mangiarlo; Nutella fa lo stesso e la tecnica funziona: ti mostra la fetta di pane con la crema spalmabile pronta per essere consumata.

Inoltre, non perde mai l’occasione per “giocare e divertire” con il suo brand.

Airbnb

L’azienda utilizza la strategia di pubblicare i contenuti generati dagli utenti: invece di promuovere il suo servizio, il profilo appare come una sorta di diario di viaggio di visitatori e host e i post ottengono su Instagram un altissimo coinvolgimento.

social media strategy

Nike

Nike ci regala una delle migliori strategie di social media. Il brand mantiene assoluta coerenza nella pubblicazione dei contenuti, mettendo in evidenza gli atleti con cui collabora e utilizzando un tone of voice motivazionale che funziona a meraviglia.

Anche se l’azienda ha profili separati per ogni linea di prodotto, queste caratteristiche rimangono comuni all’interno di una chiara Social Media Strategy generale.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da Nike (@nike)

>> Vuoi imparare dai migliori a raggiungere tutti gli obiettivi di business attraverso i Social Media? Scopri il Corso Social Media Power di Ninja Academy