Su cosa si basano i miei insegnamenti? L’approccio ai Social Media da parte di aziende e professionisti è spesso orientato alla sola creazione di una community e all’elaborazione di piani editoriali e strategie di azione all’interno di questi canali. Ma a partire da quali elementi è possibile costruire le proprie strategie? E soprattutto come valutarne l’efficacia? Il social media marketing ha bisogno di un approccio orientato all’analisi dei dati provenienti da questi canali, al monitoraggio di ciò che viene detto del proprio brand e all’analisi della propria reputazione online.Ecco cosa ho scoperto! I Social Media nascono per stabilire un dialogo con gli utenti, per confrontarsi con loro non più in maniera unidirezionale, ma in contesto dinamico in cui misurare significa ottimizzare le strategie, costruire processi efficaci di Social CRM ed armonizzare la comunicazione e il marketing digital con quello “offline”.Cosa ti propongo di nuovo? Imparare a identificare gli indicatori più rilevanti per valutare una strategia di Social Media Marketing, individuare i propri influencer e strutturare le attività di Social CRM significa acquisire un vantaggio competitivo e, nel contempo, avere la preziosa opportunità di far crescere il proprio brand – e la propria professionalità – grazie anche al confronto costante e misurato con gli utenti.Ti spiego come sono arrivato dove sono oggi. Quando ho cominciato il mio percorso di scoperta, ormai 8 anni fa, non esistevano neanche titoli professionali specifici per definire chi lavorava sui Social Media. Dopo aver costruito strategie, sviluppato communities ed elaborato numerosi piani editoriali e di crisis management, ho sentito la naturale esigenza di misurare l’efficacia di queste azioni, sia per renderne conto ai diversi clienti, sia per capire come ottimizzarle. Quella che era una passione è diventata una missione: fare comprendere l’importanza del monitoring come primo passo per essere davvero efficaci online.Cosa ho capito di questo mestiere? Ho iniziato a interessarmi di Social Media a partire dal 2007, durante il mio Dottorato, concluso con una tesi sul Social Media Marketing e la Social TV nel 2011 tra le università di Bologna e Nottingham. Ho portato il mio contributo in aziende (Eridania, Telecom Italia - nell’ambito della Reputation Monitoring Room – e LUISS Guido Carli, con cui ad oggi collaboro) e startup (sono co-founder e Social Media Strategist di TOK.tv), oltre che con attività di formazione dentro le aule delle università, per grandi società (BNL gruppo BNP Paribas, Mercedes Benz, RCS) e corsi privati.Nel 2015 ho pubblicato con Dario Flaccovio “Social Media Marketing: dalle conversazioni alla strategia”, una guida per comprendere il mondo del social listening e approntare le proprie attività in modo efficace.Ho raccontato la mia esperienza durante convegni e incontri sia in Italia che all’estero e scrivo di Social Media per Wired, Digitalic e il sole 24 Ore.Se volete saperne di più mi trovate su www.emanuelazaccone.comIl mio invito personale. Se sei pronto a scoprire una dimensione più profonda di approccio ai Social Media, allora seguimi in questo viaggio con la Ninja Academy online!Dimenticavo: è un biglietto di andata e ritorno, perché imparerai che non c’è azione senza misurazione, che una strategia efficace richiede sempre l’analisi e che il Social Media monitoring è un processo circolare non un percorso finito.

Il sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per proporti messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze e cookie analytics per ottimizzare il sito. Cliccando “OK” o proseguendo la navigazione, accetti l’uso dei cookie. Per maggiori informazioni e disattivazione consulta l’informativa cookie completa.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close