Visualizza:

Su cosa si basano i miei insegnamenti? I miei insegnamenti si basano sul bagaglio di conoscenze tecniche acquisite nel corso di dieci e più anni di carriera nell’ambito di agenzie media, specificamente in ambito digitale, e arricchite attraverso un percorso di formazione focalizzato sul concetto di comunicazione emozionale e impresa come attore sociale. Ecco cosa ho scoperto. L’approccio tecnologico alla comunicazione e all’advertising non si limita alla semplice applicazione di tecniche e all’utilizzo di tool cutting edge, ma rappresenta molto di più. Costituisce un vero e proprio mindset volto a generare consapevolezza negli utenti. Cosa ti propongo di nuovo? Propongo un approccio concettualmente data-driven, volto a stimolare la componente emozionale negli utenti, attraverso la descrizione del concetto di storytelling, strumentale ad ingaggiare gli utenti nelle loro stesse aree di interesse, così da massimizzare l’efficacia della comunicazione. Ti spiego come sono arrivato dove sono oggi. Sono partito dall’esperienza universitaria andando a studiare il fenomeno del Digital Divide, in Italia e nel Mondo, per poi trasferire questa conoscenza in ambito professionale sui media e l’industria culturale. Successivamente ho allargato le mie competenze all’ambito digitale, già dal 2009, andando ad approfondire gli effetti della “bolla” digitale nella società italiana e nel mondo dell’advertising. Cosa ho capito di questo mestiere? C’è un enorme problema di Digital Divide in Italia. Diffondere la conoscenza su argomenti che impattano sulla quotidianità delle persone, pur non essendo spesso di dominio pubblico, può aiutare a colmare questo gap e a rendere le persone maggiormente coscienti delle opportunità che la tecnologia offre. Il mio invito personale L’interazione con la tecnologia nella nostra società non è una scelta opzionale. A prescindere che si sia coinvolti o meno nell’utilizzo diretto di questa, è comunque necessario avere una conoscenza consapevole di trend che influenzano la nostra quotidianità, quella delle nostre famiglie e dei nostri figli.

Il sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per proporti messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze e cookie analytics per ottimizzare il sito. Cliccando “OK” o proseguendo la navigazione, accetti l’uso dei cookie. Per maggiori informazioni e disattivazione consulta l’informativa cookie completa.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close