Visualizza:

Su cosa si basano i miei insegnamenti? Integrazione tra le discipline, sperimentazione delle novità, visione ampia e dall'alto su come sta evolvendo il mercato e il consumatore sono i tre principi che regolano il mio lavoro. Solo lavorando assieme e cercando di abbattere i silos (o almeno facendoli comunicare), cercando di astrarsi ogni tanto dalle urgenze di tutti i giorni e provando rapidamente cose nuove, senza però farsi travolgere dalle mode, si riesce a migliorare e crescere. Ecco cosa ho scoperto. Non esiste una soluzione, un canale, una attività che funzioni meglio delle altre: dipende sempre dal ciclo di vita del prodotto e della marca, dal consumatore e da cosa vuole in quel momento, dal mercato e dai concorrenti: occorre quindi lavorare in modo più integrato possibile.   Cosa ti propongo di nuovo? Utilizzo molto i dati e li metto a confronto: una instagram story è sicuramente più ingaggiante di un foglio excel pieno di formule, ma grazie a quest'ultimo possiamo capire cosa funziona e cosa no e mettere a confronto i risultati. La prossima sfida: fare una instagram story della preparazione di un foglio excel!   Ti spiego come sono arrivato dove sono oggi. Sono partito dalla consulenza strategica, che mi ha insegnato un metodo forte di analisi e visione a lungo termine; ho lavorato poi in azienda dove ho vissuto la pressione del risultato finale: "se non vende, non è creativo", come diceva David Ogilvy; nell'agenzia media ho infine messo insieme i due approcci, cercando di applicare diverse discipline sempre con rigore e con un focus sulle conversioni finali.   Cosa ho capito di questo mestiere? Il mestiere del digital mi ha fatto capire che a tendere non avrà senso: nel senso che a tendere tutto sarà nativamente digitale e non ci sarà bisogno di figure dedicate. Ma nel frattempo occorre sperimentare con disciplina tutto quello che stiamo facendo, preparandosi ad affrontare le nuove sfide che richiederenno ai digital di oggi una nuova specializzazione: A.I., Blockchain, convergenza tra fisico/digitale e reale/virtuale? Lo vedremo.   Il mio invito personale. Non fermatevi mai. Non pensiate di essere arrivati perché il traguardo si sposta di continuo. Solamente chi è curioso e sperimenta con rigore potrà realmente innovare con successo e portare valore alla società.

Membri

Il sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per proporti messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze e cookie analytics per ottimizzare il sito. Cliccando “OK” o proseguendo la navigazione, accetti l’uso dei cookie. Per maggiori informazioni e disattivazione consulta l’informativa cookie completa.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close