Il Social Media Advertising non è più solo un’opzione ma è un must se stai cercando di raggiungere un nuovo pubblico mirato velocemente. Che piaccia o no, infatti, la portata organica è sempre più difficile da raggiungere e i giorni in cui si poteva diventare virali anche senza una piccola spinta sono ormai lontani.

Passare da una strategia social organica a una a pagamento può spaventare, perché si tratta di investire denaro ed è necessario farlo in modo oculato. Ecco perché il primo passo è capire davvero quali sono tutte le opzioni a disposizione.

In questa breve guida, non esaustiva, proviamo a spiegarti come utilizzare i vari tipi di annunci sui social media per ottenere risultati aziendali reali, ottimizzando il tuo budget, grande o piccolo che sia.

Vuoi imparare a creare una strategia di Social Media Advertising perfetta? Scopri il corso Social Ads Genius di Ninja Academy!

Tipi di annunci sui social media

La pubblicità sui social è un modo iper-diretto per raggiungere il pubblico che desideri. Puoi puntare a nuovi clienti o a quelli che ritornano. Ma può anche essere un’occasione per fare qualche A/B test.

Tutti i principali social network offrono opzioni pubblicitarie. Questo, però, non significa che dovresti usarli tutti. Quando scegli dove posizionare i tuoi annunci, è anche utile sapere quali social sono più popolari per il tuo pubblico di riferimento. Oppure considerare su quali piattaforme il tuo target è più impegnato, più concentrato e più accessibile.

Ti rivolgi agli adolescenti? Il social su cui puntare è TikTok. Cerchi invece le loro mamme? Allora vai su Facebook.

Prova a guardare quali social network hanno un buon rendimento organico per il tuo brand. Dove il tuo contenuto colpisce naturalmente i fan, anche senza pubblicità? Questa è la scelta più ovvia per le tue prime campagne pubblicitarie sui social.

Ora che hai un’idea di quali social network potrebbero essere i migliori per il tuo business, diamo un’occhiata ai tipi di annunci che trovi sui diversi social media.

Social Media Advertising su Facebook

Gli annunci di Facebook ti aiutano a raggiungere uno dei tre grandi tipi di obiettivi delle tue campagne:

● Consapevolezza: costruire la brand awareness o aumentare la portata;
● Considerazione: inviare traffico al tuo sito web, aumentare il coinvolgimento, incoraggiare l’installazione di app o la visualizzazione di video, generare lead o incoraggiare le persone a comunicare con te su Facebook Messenger;
● Conversione: aumentare gli acquisti o i lead attraverso il tuo sito o app o guidare il traffico pedonale verso i negozi offline.

Considerazioni sul pubblico: Facebook è popolare in molte fasce demografiche, con 2,8 miliardi di utenti attivi mensili. Gli adolescenti usano Facebook tanto quanto i loro genitori e gli anziani stanno rapidamente raggiungendo le stesse cifre. Con opzioni di targeting dettagliate per questo enorme bacino di utenti, Facebook è una grande piattaforma per iniziare con la pubblicità sui social media.

Con gli annunci, puoi indirizzare gli utenti alla tua pagina Facebook o al tuo sito web. Puoi anche indirizzarli a un’esperienza istantanea personalizzata, ovvero una pagina di destinazione interattiva o informativa a tutto schermo all’interno dell’applicazione mobile di Facebook.

Annunci fotografici

I dati interni di Facebook mostrano che una serie di annunci di sole foto può guidare più traffico unico rispetto ad altri tipi di formati di annunci. Oltre a una foto, gli annunci fotografici di Facebook includono 90 caratteri di testo più un titolo di 25 caratteri. Questi annunci possono anche includere un pulsante call-to-action come “Compra subito” o “Scarica”.

Puoi creare il tuo annuncio fotografico in Facebook Business Manager, o semplicemente promuovere un post con un’immagine dalla tua pagina Facebook.

Consiglio: se hai un prodotto tangibile, un annuncio fotografico su Facebook è un ottimo modo per mostrarlo. Fai vedere le persone che usano il tuo prodotto, piuttosto che una semplice foto del prodotto stesso.

Social Media Advertising

Annunci video

Le opzioni degli annunci video di Facebook vanno da brevi video clip in loop che si riproducono automaticamente nei feed degli utenti a video promozionali originali di massimo 241 minuti per il desktop. È anche possibile sviluppare annunci video che vengono riprodotti all’interno di altri video, o anche condividere video a 360 gradi.

Con così tante opzioni, è fondamentale avere obiettivi chiari, capire qual è il target di riferimento e dove il tuo video lo raggiungerà.

Suggerimento: i video brevi tendono ad avere tassi di completamento più alti. Tuttavia, se hai un messaggio convincente, puoi andare un po’ più lungo. Il video può aiutare a dimostrare chiaramente i tuoi servizi e a distinguersi in un news feed per lo più statico.

Annunci nelle Storie

Nel formato a tutto schermo, le foto vengono visualizzate per sei secondi e i video possono durare fino a 15 secondi.

ATTENZIONE: non è possibile selezionare specificamente gli annunci di Facebook Stories da soli. Sono inclusi come un possibile posizionamento quando si seleziona “Posizionamenti automatici” e si crea l’annuncio per le campagne News Feed o Instagram Stories.

Suggerimento: le Storie durano solo 24 ore, quindi questo è un ottimo formato per il marketing in-the-moment, così come le offerte a tempo limitato. La maggior parte delle persone intervistate da Facebook si aspetta che gli annunci delle Storie siano “veloci e facili da capire”. Quindi cerca di creare annunci semplici.

facebook advertising

Annunci a carosello

Un annuncio a carosello di Facebook ti permette di includere fino a 10 immagini o video, ognuno con il proprio link, tutto in un annuncio.

Gli annunci a carosello funzionano bene per mostrare diverse caratteristiche di un prodotto, o per spiegare un processo passo dopo passo. Sono anche un ottimo modo per presentare più prodotti o servizi.

Suggerimento: usa i diversi elementi del tuo annuncio a carosello insieme per presentare una storia o un messaggio convincente ed efficace. E, se hai bisogno che le immagini stiano in un certo ordine, ricorda di non attivare la funzione di ottimizzazione automatica.

social ads

Annunci slideshow

Uno slideshow (o presentazione) è un annuncio che crea un video partendo da diverse immagini statiche: le tue o le immagini stock che Facebook mette a disposizione.

Gli slideshow offrono il movimento avvincente del video, ma non richiedono risorse specifiche per creare un vero video. Se non sei pronto a provare gli annunci video ma vuoi andare oltre le foto statiche, gli slideshow sono il formato di social media advertising da testare. Puoi anche divertirti con la musica da aggiungere alla tua presentazione.

Suggerimento: se non hai una fotografia professionale a portata di mano, le foto stock possono essere una grande opzione per aiutarti ad esprimere l’atmosfera del tuo marchio.

social ads facebook formati

Annunci con Raccolta (o Collection)

Un’inserzione con Raccolta mette in evidenza i tuoi prodotti proprio nel feed di Facebook. L’annuncio include una foto di copertina o un video, più quattro immagini più piccole di prodotti con prezzi e altri dettagli.

Pensala come la tua vetrina digitale, o una sbirciatina istantanea al tuo catalogo. Questo formato permette alle persone di saperne di più sul tuo prodotto senza lasciare Facebook.

Suggerimento: gli annunci con raccolta funzionano particolarmente bene per i brand di vendita al dettaglio e di viaggio.

social media advertising

Social Media Advertising: gli annunci su Messenger

Gli annunci su Messenger sono semplicemente annunci di Facebook collocati nella scheda di Chat dell’app Messenger. Appariranno quindi tra le conversazioni. Puoi usarli per iniziare una conversazione automatica con un potenziale cliente proprio lì su Messenger, o collegare il tuo sito web al tuo sito o all’app.

Oltre 1,3 miliardi di persone usano Messenger ogni mese, molte delle quali non sono nemmeno utenti di Facebook. Morale: inizia a chattare se vuoi far crescere il tuo business.

Suggerimento: puoi usare gli annunci su Messenger per riavviare conversazioni che si sono interrotte. Usa, ad esempio, un pubblico personalizzato di persone che hanno già inviato messaggi alla tua azienda.

annunci sui social media

Annunci giocabili

I Playable di Facebook sono anteprime interattive solo per cellulari del tuo gioco o delle tue app. Questo offre agli utenti l’opportunità di provare prima di acquistare (o scaricare). Questi annunci iniziano con un video che invita le persone a giocare, tramite un’icona “tocca per provare”. Da qui, gli utenti possono cliccare e provare immediatamente una versione demo a schermo intero, senza dover installare nulla.

Suggerimento: assicurati di rappresentare accuratamente il gioco nel tuo video introduttivo e mantieni il tuo tutorial semplice (idealmente in max 2 step).

pubblicità sui social media

Social Media Advertising su Instagram

Facebook è proprietario di Instagram. Non è sorprendente quindi che gli annunci di Instagram supportino le stesse tre grandi categorie di obiettivi di campagna degli annunci di Facebook:

● Awareness
● Consideration
● Conversion

Considerazioni sul pubblico: Instagram è più popolare tra millennial e Gen Z. Come Facebook, è possibile indirizzare il tuo pubblico ideale con opzioni di targeting personalizzato. Crea un pubblico di lookalike, definisci i comportamenti e le attività del tuo pubblico, gli interessi e i dati demografici.

I formati di annunci specifici di Instagram rispecchiano quattro dei tipi di annunci già visti per Facebook:

● Foto
● Video
● Carosello
● Raccolta

È possibile creare ogni tipo di annuncio sia per il feed principale di Instagram, sia per le Instagram Stories.

Aggiungiamo che Instagram Reels è il nuovo formato di contenuto per la piattaforma e anche questo offre possibilità di inserzioni.

Annunci di foto e video

La tua foto o video di Instagram avrà l’aspetto di un normale post di Instagram, tranne che per la scritta “Sponsored” in alto a destra. A seconda dell’obiettivo della tua campagna, potresti anche essere in grado di aggiungere un pulsante call-to-action.

Suggerimento: Assicurati che i tuoi annunci di foto e video siano coerenti nello stile con i post organici che condividi su Instagram. Questo aiuta gli spettatori a riconoscere che l’annuncio è del tuo marchio.

social media ads

Annunci a carosello

In un annuncio a carosello di Instagram, gli spettatori fanno swipe per scorrere diverse immagini.

Suggerimento: assicurati che le immagini che usi nel tuo annuncio a carosello siano visivamente simili e legate da un tema comune. Non dovrebbe risultare strano o stridente vedere in serie le diverse foto dell’annuncio.

In questo annuncio a carosello di Shutterstock, ad esempio, le immagini simili e la barra di testo coerente in ogni foto collegano chiaramente i componenti dell’annuncio e aiutano a raccontare una storia coerente.

social ads

Annunci con Raccolta

Proprio come gli annunci Collection di Facebook, questi presentano un’immagine di copertina o un video più diversi scatti di prodotti. Cliccando sull’annuncio, l’utente viene indirizzato a una Instant Experience. È il formato perfetto per un marchio di vendita al dettaglio e per mostrare i prodotti in catalogo.

Suggerimento: gli annunci Instagram Collection non includono un titolo, ma consentono fino a 90 caratteri di testo.

social media advertising

Annunci in Esplora

Estendi i tuoi annunci anche al feed Esplora e raggiungi un pubblico che sta cercando nuovi e inediti account da seguire. Si tratta di un modo per posizionarti accanto ai contenuti rilevanti e di tendenza e catturare l’attenzione degli oltre 200 milioni di utenti che controllano quotidianamente la scheda Esplora di Instagram.

Suggerimento: il tuo annuncio non apparirà direttamente nella griglia di Esplora, ma quando un utente clicca su una foto, vedrà il tuo post nel news feed che scorre.

Annunci nelle Instagram Stories

Gli annunci di Instagram Stories possono utilizzare foto o video lunghi fino a 120 secondi. Questi annunci vengono visualizzati a tutto schermo tra le storie delle persone.

Suggerimento: aggiungi elementi interattivi agli annunci delle Stories per ottenere le migliori prestazioni.

Il famoso brand Dunkin’ Donuts, ad esempio, ha scoperto in un A/B test che un annuncio nelle storie con un adesivo di sondaggio aveva un costo inferiore del 20% per visualizzazione video. Inoltre, il 20% delle persone che hanno guardato il video hanno votato nel sondaggio.


Social Media Advertising su Twitter

Gli annunci su Twitter lavorano per tre diversi obiettivi di business:

● Consapevolezza: massimizzare la portata del tuo annuncio.
● Considerazione: se vuoi visualizzazioni video, visualizzazioni pre-roll, installazioni di app, traffico web, coinvolgimento o follower.
● Conversione: porta gli utenti alla tua app o al tuo sito web per intraprendere un’azione.

Considerazioni sul pubblico: quasi due terzi del pubblico indirizzabile della pubblicità di Twitter è maschile.

Twitter offre due modi per i marchi di creare annunci su Twitter:

● Twitter Promote promuove automaticamente i tweet per te. (ATTENZIONE: questo servizio non è più disponibile per i nuovi utenti).
● Le campagne Twitter Ads che ti permettono di impostare da solo le campagne in base al tuo obiettivo di marketing.

Twitter Promote

Con Twitter Promote, l’algoritmo di Twitter promuove automaticamente i Tweet al tuo pubblico specificato. Promuove i tuoi primi 10 tweet organici giornalieri che superano il filtro di qualità di Twitter. Promuove anche il tuo account per attrarre nuovi follower.

Puoi concentrarti su un massimo di cinque interessi o località e lasciare che Twitter faccia il resto. Sfortunatamente, con questa funzione, non puoi scegliere quali tweet promuovere.

Campagne pubblicitarie su Twitter

Con le campagne pubblicitarie su Twitter, si sceglie innanzitutto un obiettivo commerciale che si allinea con i tuoi obiettivi di business.

Per esempio, questo annuncio di Ritz Crackers utilizza un video per mostrare il suo prodotto, combinato con un link per saperne di più sui cracker.

Social Media Advertising: tutti i tipi di annunci e come dovresti usarli

È possibile selezionare i tweet organici esistenti da promuovere, o creare tweet specificamente come annunci.

Suggerimento: programma campagne separate per gli utenti mobili e desktop per ottenere i migliori tassi di conversione. Twitter raccomanda di evitare di usare hashtag e menzioni @ nei tuoi annunci. (Questi possono indurre il tuo pubblico a lasciare l’annuncio).

Anche Twitter si arricchisce ogni giorno di nuovi formati per le inserzioni e ti consigliamo di visitare la pagina dedicata per tenerti aggiornato.

Social Media Advertising su Snapchat

Gli annunci su Snapchat possono aiutarti a raggiungere tre tipi di obiettivi di marketing:

● Consapevolezza: raggiungi un vasto pubblico per aumentare la consapevolezza del tuo brand e mostrare prodotti e servizi.
● Considerazione: guida il traffico verso il tuo sito web o la tua app, aumenta il coinvolgimento e incoraggia le installazioni di app, le visualizzazioni di video e la generazione di lead.
● Conversioni: guida le conversioni del sito web o le vendite del catalogo.

Il servizio Instant Create è un modo semplificato per ottenere la tua immagine o annuncio video in meno di cinque minuti. Se hai un obiettivo pubblicitario semplice – per esempio, far sì che uno Snapchatter chiami la tua pizzeria – questo è un modo semplice e veloce per iniziare.

Per obiettivi pubblicitari più approfonditi, c’è Advanced Create. Questo è per gli inserzionisti che hanno obiettivi più a lungo termine o specifici e potrebbero aver bisogno di un maggiore controllo su budget, offerte o ottimizzazione.

Considerazioni sul pubblico: Snapchat è molto popolare tra gli utenti più giovani, con 220 milioni di utenti di età inferiore ai 25 anni. Quasi tre quarti dei giovani dai 18 ai 24 anni usano l’app. Circa il 60% del pubblico che puoi raggiungere con gli annunci Snapchat è femminile.

Snapchat offre sei tipi di annunci per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.

Annunci Snap

Gli Snap Ads iniziano con un’immagine o un video lungo fino a tre minuti (anche se Snapchat raccomanda di mantenere le inserzioni brevi, da 3 a 5 secondi).

Gli annunci sono a tutto schermo, in formato verticale. Appaiono tra o dopo altri contenuti. Possono includere allegati per l’installazione di app, pagine di destinazione, video di lunga durata.

snap ads

Suggerimento: non cercare di ottenere troppo da un annuncio breve. Pensa invece a come creare una forte call-to-action e un messaggio chiave. Prova a sperimentare forme diverse, come gif o cinemagraph, e vedi cosa cattura davvero l’attenzione delle persone.

Annunci di storie

Questo formato di annuncio prende la forma di un riquadro branded nel feed Discover degli utenti. Il riquadro porta a una collezione da tre a 20 snap, in modo da poter fornire uno sguardo dettagliato su nuovi prodotti, offerte speciali e così via.

Puoi anche aggiungere allegati con una call-to-action, in modo che gli utenti possano scorrere verso l’alto per guardare un video, installare un’app o acquistare un prodotto.

Suggerimento: scrivi un titolo potente per il tuo annuncio Story per incoraggiare gli Snapchatter a tappare.

Annunci con Raccolta

Gli annunci Collection ti permettono di mostrare una serie di prodotti con quattro miniature in un solo annuncio. Ogni immagine in miniatura si collega al proprio URL. Gli snapchatter possono anche passare il dito verso l’alto per vedere il tuo sito web.

Suggerimento: mantieni lo snap in sé semplice per concentrare l’attenzione sulle miniature del tuo annuncio collection.

social media ads

Filtri

I filtri di Snapchat sono sovrapposizioni grafiche che gli utenti possono applicare ai loro Snap. Gli Snapchatters li usano milioni di volte al giorno.

Puoi rendere il tuo filtro “intelligente”, in modo che includa informazioni in tempo reale su posizione, conto alla rovescia o tempo.

Suggerimento: gli Snapchatter usano i filtri per fornire un contesto ai loro Snap. Assicurati che il tuo filtro sia rilevante per il tempo, il luogo e lo scopo della tua campagna. Lascia spazio alle immagini degli Snapchatters per brillare. Usa solo i quarti superiori e/o inferiori dello schermo per il tuo filtro creativo.

social media advertising

Lenti

Simile ai filtri, le lenti sono un modo per sovrapporre il tuo brand al contenuto di un utente. Le lenti sono un po’ più high-tech, tuttavia, utilizzando la realtà aumentata per un effetto visivo più interattivo.

Le lenti facciali, per esempio, possono manipolare i tratti del viso di un utente sullo schermo per trasformarlo. Le World Lenses invece lavorano sulla fotocamera rivolta verso l’esterno. Possono mappare le immagini sull’ambiente o sulle superfici intorno a te per mostrarti, ad esempio, come quel divano IKEA starebbe nel tuo salotto.

Suggerimento: una bella lente è ottima; una lente condivisibile è meglio. Pensa a creare un’esperienza visiva che sia bella o divertente, per dare ai tuoi utenti un motivo per condividere il loro video con gli amici e invogliarli a provare anche loro.

Spot pubblicitari

In alcune regioni, gli spot pubblicitari di Snapchat sono un’altra opzione pubblicitaria. Si tratta di annunci video con audio di sei secondi non skippabili.

Suggerimento: concentrati su un messaggio semplice, idealmente con una rivelazione o una ricompensa per costruire un po’ di suspense. Assicurati che il tuo branding sia chiarissimo.

Social Media Advertising su LinkedIn

Gli annunci su LinkedIn aiutano il tuo business con tre tipi di obiettivi di marketing:

● Consapevolezza: creare maggiore consapevolezza della tua azienda o del tuo marchio.
● Considerazione: guidare le visite al sito web, aumentare il coinvolgimento o incoraggiare le visualizzazioni dei video.
● Conversioni: raccogliere lead e guidare le conversioni del sito web.

Considerazioni sul pubblico: LinkedIn è molto più orientato al business rispetto agli altri social network. Offre opzioni di targeting basate su qualifiche professionali come il titolo di lavoro e l’anzianità.

Contenuto sponsorizzato

Gli annunci di contenuto sponsorizzato appaiono nel news feed sia su desktop che su mobile. Sono utilizzati per portare i tuoi contenuti di fronte a un pubblico più vasto e per mostrare la tua competenza di marca.

Immagini singole, video o annunci a carosello sono tutte opzioni diverse per la pubblicità dei contenuti sponsorizzati su LinkedIn.

Suggerimento: i titoli sotto i 150 caratteri hanno il miglior coinvolgimento. Le immagini più grandi ottengono maggiori tassi di click-through (CTR). LinkedIn raccomanda una dimensione dell’immagine di 1200 x 627 pixel. Assicurati che la CTA sia forte e chiara.

linkedin advertising

Sponsored InMail

Sponsored InMail è simile all’email marketing, tranne che i messaggi vanno direttamente nelle caselle di posta degli utenti di LinkedIn. Tuttavia, Sponsored InMail ha un’interessante caratteristica unica. Gli utenti ricevono i messaggi pubblicitari solo mentre sono attivi su LinkedIn. Ciò significa che i messaggi non diventano vecchi senza essere letti.

È possibile inviare un messaggio diretto al tuo pubblico, o creare un’esperienza più conversazionale – una sorta di “scegli la tua avventura”, un chat bot super semplice.

Suggerimento: un testo breve (meno di 500 caratteri) ottiene il più alto tasso di click-through. Ma anche il mittente gioca un ruolo nell’impostare il tuo successo. Chiediti: con chi si connetterebbe il mio pubblico?

Annunci di testo

Gli annunci di testo sono piccole unità pubblicitarie che appaiono in alto e a destra del news feed di LinkedIn. Appaiono solo agli utenti desktop, non sui dispositivi mobili.

Nonostante il nome, gli annunci di testo possono in realtà includere un’immagine in miniatura di 50 x 50 pixel.

Suggerimento: crea due o tre varianti della tua campagna, sia per l’A/B test che per mostrare i  molteplici aspetti della tua azienda al pubblico.

social media advertising

Annunci dinamici

Gli annunci dinamici sono automaticamente personalizzati in modo specifico per ciascuno dei tuoi potenziali clienti. Puoi indirizzare i messaggi agli utenti personalmente e direttamente per incoraggiarli a seguirti, a leggere i tuoi articoli di thought leadership, a candidarsi per i tuoi lavori o a scaricare contenuti.

Suggerimento: permetti alla foto del profilo del tuo pubblico di destinazione di essere presente nel loro annuncio personale, per personalizzare visivamente la campagna. Puoi anche pre-impostare modelli con macro per far comparire il nome e l’azienda di ogni target nel testo.

social media advertising

Social Media Advertising su Pinterest

Gli annunci su Pinterest funzionano con sei tipi di obiettivi aziendali:

● Costruire la brand awareness
● Guidare il traffico verso il tuo sito web
● Guidare le installazioni delle app
● Guidare il traffico verso prodotti specifici
● Incoraggiare azioni specifiche sul tuo sito web
● Guidare le impression dei video

Considerazioni sul pubblico: Pinterest ha significativamente più utenti femminili che maschili. Le persone, inoltre, usano Pinterest per salvare idee. Questo significa che il social network porta naturalmente allo shopping e agli acquisti, ma questi acquisti potrebbero non avvenire subito.

Gli annunci su Pinterest si chiamano Promoted Pins. Sembrano e si comportano proprio come i normali pin. L’unica differenza è che si paga per farli vedere da un pubblico più ampio.

Oltre ai pin fotografici di base, è possibile creare pin promozionali con video o un carosello di un massimo di cinque immagini. Negli ultimi mesi Pinterest ha aggiunto moltissimi nuovi formati pubblicitari, che puoi scoprire sul sito.

I Promoted Pins sono identificati come annunci attraverso un piccolo tag “Promoted”. Tuttavia, se gli utenti salvano i tuoi annunci sulle loro bacheche di Pinterest, l’etichetta promozionale scompare e questi pin salvati ti fanno guadagnare un bonus di esposizione organica (gratuita).

Pinterest Ads Manager

Utilizzando il gestore di annunci, si inizia selezionando un obiettivo per la tua campagna di annunci Pinterest. Puoi indirizzare la tua strategia pubblicitaria per allinearla ai tuoi obiettivi di business, includendo se paghi per click o per impressione.

Suggerimento: poiché Pinterest viene utilizzato per pianificare e generare idee, ha un tempo di risposta più lungo rispetto ad altri social network. Inizia a pubblicare annunci su Pinterest legati a una campagna stagionale o specifica per una data con circa 45 giorni di anticipo. E prova a essere creativo per sintonizzarti con la natura di Pinterest come social network.

Per esempio, Taqueray gin ha condiviso una ricetta sponsorizzata di spritz agli agrumi all’interno di una collezione di pin di ricette caricate dagli utenti.

social media advertising

Pulsante Promuovi

Utilizzando il pulsante Promuovi, è possibile creare un annuncio da un Pin esistente in un paio di clic. I pin promossi creati con il pulsante Promuovi sono sempre pay-per-click, quindi si paga solo quando qualcuno fa clic sul tuo sito web.

Suggerimento: Questo è un modo molto semplice per iniziare con la pubblicità su Pinterest. Prova a promuovere alcuni dei tuoi migliori pin per avere un’idea del tipo di portata che puoi raggiungere con il tuo budget desiderato. Assicurati di monitorare i risultati nel tempo per vedere gli effetti man mano che le persone salvano i tuoi Promoted Pins nelle loro bacheche.

Fare Advertising su YouTube

Gli annunci su YouTube possono aiutarti a raggiungere i seguenti obiettivi:

● Raccogliere contatti
● Guidare il traffico sul sito web
● Aumentare la considerazione del prodotto e del marchio
● Costruire la consapevolezza del marchio ed estendere il tuo raggio d’azione

Considerazioni sul pubblico: YouTube ha più utenti uomini che donne. Il pubblico è ben distribuito tra i gruppi di età fino a 65 anni.

Ci sono alcuni diversi formati di annunci video disponibili su YouTube e poiché la piattaforma fa parte di Google, avrai bisogno di un account Google AdWords per creare annunci su YouTube.

Annunci in-stream skippabili

Questi annunci vengono riprodotti automaticamente prima, durante o dopo altri video su YouTube. Possono anche apparire in altri luoghi della rete display di Google, come le app o i giochi.

Gli utenti hanno la possibilità di saltare l’annuncio dopo cinque secondi. La lunghezza consigliata del video è generalmente di 30 secondi o meno.

Tuttavia, se si dispone di una storia avvincente con grandi immagini, è possibile eseguire più a lungo.

Suggerimento: il settantasei per cento degli spettatori salta gli annunci per impostazione predefinita. Tuttavia, un annuncio saltato aumenta ancora le possibilità che qualcuno visiti o si iscriva al tuo canale di 10 volte. Assicurati di mettere il tuo messaggio più importante e il tuo branding in quei primi cinque secondi che non possono essere saltati.

social media advertising

Annunci di YouTube non skippabili

Questi sono brevi annunci che appaiono all’inizio, a metà o alla fine di un video. Gli annunci sono lunghi al massimo 15 secondi e non possono essere saltati.

Suggerimento: solo perché gli utenti non possono saltare l’annuncio non significa che lo guarderanno. Assicurati che il tuo messaggio audio sia convincente nel caso in cui guardino altrove per fare qualcos’altro mentre il tuo annuncio viene riprodotto.

Annunci di scoperta video

Gli annunci di scoperta video appaiono accanto ai video correlati di YouTube, nei risultati di una ricerca su YouTube o nella homepage da mobile. Gli annunci appaiono come un’immagine in miniatura, con un po’ di testo che invita gli utenti a cliccare e guardare.

Suggerimento: considera che la tua miniatura può essere vista in diverse dimensioni, e assicurati che l’immagine statica sia chiara e attraente, sia grande che piccola.

Annunci Bumper

Anche questi annunci non possono essere saltati, ma hanno una durata massima di sei secondi. Appaiono all’inizio, durante o alla fine dei video di YouTube.

Suggerimento: non cercare di strafare in quei sei secondi. Inizia con un’immagine forte, attieniti a un messaggio e lascia abbastanza tempo per la tua chiamata all’azione.

Annunci Outstream

Questi annunci solo per dispositivi mobili non sono disponibili su Youtube e appaiono solo su siti web e applicazioni che funzionano su partner video di Google. Gli annunci outstream possono essere visualizzati nei banner web o all’interno delle app come interstitials o contenuti in-feed.

Suggerimento: gli annunci Outstream iniziano la riproduzione con l’audio disattivato, quindi assicurati che le tue immagini possano reggere anche da sole.

Annunci Masthead

Questo formato fa davvero colpo, ed è una grande opzione per fare un po’ di pubblicità per un nuovo prodotto o servizio.

Sul desktop, un annuncio masthead riproduce automaticamente un’anteprima per un massimo di 30 secondi in cima al feed della Home di YouTube. Include un pannello informativo che estrae risorse dal tuo canale – qui puoi aggiungere anche video di accompagnamento. Quando l’autoplay si ferma, il video torna ad essere una miniatura. Gli utenti possono cliccare per guardare il tutto dalla tua pagina.

Su mobile, gli annunci Masthead vengono riprodotti per intero nella parte superiore del sito mobile di YouTube o dell’app. Qui, puoi personalizzare il titolo e la descrizione, così come una chiamata all’azione.

Suggerimento: Questi annunci sono disponibili solo su prenotazione, quindi dovrai contattare un rappresentante di Google per saperne di più.

annunci masthead youtube

Advertising su TikTok

Gli annunci di TikTok possono aiutarti a raggiungere i seguenti obiettivi aziendali:

● Traffico: aumenta il coinvolgimento con l’interattività e i contenuti creativi.
● Reach: connettiti con un pubblico diverso in tutto il mondo.
● Conversione: incoraggiare le installazioni di app e le vendite.

Considerazioni sul pubblico: un sondaggio del Global Web Index ha rilevato che il 60% degli utenti di TikTok rientrano nella fascia di età tra i 25 e i 44 anni in tutto il mondo, ma in Italia questa fascia demografica si abbassa decisamente. Gli annunci di TikTok sono disponibili solo in alcune regioni in questo momento.

Per imparare a creare annunci su TikTok puoi utilizzare la piattaforma TikTok for Business.

Opzione self-service: Immagini e video

C’è solo un’opzione self-service per le aziende su TikTok, ed è il video in-feed. Sia che si scelga un’immagine o un video, gli annunci appariranno nel feed “For You” di un utente. L’annuncio sarà sempre a schermo intero, proprio come il contenuto generato dall’utente.

Dopo che l’annuncio viene visualizzato per nove secondi, appare una scheda con il nome del profilo del tuo marchio e il nome di visualizzazione, oltre al testo e un pulsante CTA.

Si può anche scegliere di inserire annunci su altre piattaforme della società madre (come BuzzVideo e Babe), dall’interno di TikTok Ad Manager.

Suggerimento: gli annunci girano abbastanza spesso, quindi TikTok suggerisce di rinfrescare la tua creatività almeno ogni settimana per evitare che gli annunci diventino troppo inflazionati.

Altri tipi di annunci di TikTok

Opzioni come Brand Takeovers, Hashtag Challenges, Branded AR Content e pacchetti Influencer personalizzati sono disponibili con l’aiuto di un rappresentante pubblicitario.

A questo punto, sembra che tutto sia possibile su TikTok, e puoi scoprire di più su TikTok for Business.

>> E se vuoi saperne di più su come diventare un mago dei Social Ads, scopri ora il corso Social Ads Genius di Ninja Academy


Disclaimer: mentre leggi questo articolo alcune delle informazioni riportate potrebbero non essere più valide. Ti consigliamo quindi di verificare sempre le informazioni sulle varie piattaforme di social media.