Il Digital Content Marketing ha oggi un ruolo molto importante per le aziende più innovative: affiancando alla tradizionale produzione di beni e servizi una sistematica attività di creazione, editing e distribuzione di contenuti online, si stanno trasformando in vere e proprie media company.

Il Content Marketing sui media digitali è oggi uno dei paradigmi più interessanti per le aziende in cerca di nuove opportunità. Ma perché funziona così bene?

Partecipa alla prima survey completa dedicata al Digital Content Marketing in Italia!

 

Perché fare Content Marketing?

1. Risponde a domande reali

Innanzitutto il Content Marketing permette di creare e distribuire contenuti che risolvono un problema specifico e rilevante per il pubblico, rispondendo spesso alle domande poste dalle persone ai motori di ricerca. Tutorial, guide e tutte le risorse che possano fornire risposte sono contenuti che permettono di entrare in contatto con il proprio pubblico per le aziende.

Il Digital Content Marketing, insomma, consente colmare il gap informativo che separa gli utenti che cercano online e le organizzazioni/ i brand.

2. Si rivolge a un pubblico specifico

Ma il Content Marketing consente anche di fornire il messaggio giusto alla persona giusta al momento giusto e sulla piattaforma giusta, consentendo ai brand di rivolgersi a specifiche audience, raggiungendo il proprio pubblico ideale.

3. Differenzia il messaggio in base al canale

Le aziende che sono in grado di creare contenuti strategici in diverse tipologie attraverso i loro canali digitali aumentano notevolmente la loro possibilità di attirare più traffico organico per generare risultati anche in termini di vendita e creando una relazione duratura con i clienti.

Studi e ricerche sottolineano da alcuni anni il potenziale del Digital Content Marketing per la sua capacità di coinvolgere i pubblici e diventare una leva di vantaggio competitivo sostenibile in un contesto economico in cui è sempre più difficile differenziarsi solo grazie all’offerta di prodotto.

Per tutte queste ragioni (e per molte altre), oggi brand e organizzazioni si avvicinano sempre di più a un business model simile a quello delle Media Company, diventando di fatto content editor & publisher.

Credits: Depositphotos #84033256

Ma quale è la situazione italiana?

La survey lanciata da HyperContent Lab – think tank fondato dai docenti di Ninja Academy Francesco Gavatorta e Alberto Maestri per studiare e approfondire il presente e il futuro del content marketing e dello storytelling –  è la prima e unica in Italia sul tema e ha l’obiettivo di mappare e analizzare lo stato del digital content marketing del nostro paese, tracciandone un quadro il più possibile completo, veritiero e significativo.

Se sei un decision maker (Head of, Manager/Senior Manager, Project Manager, Senior Specialist, etc.) dipendente di azienda (escluse dunque agenzie, società di consulenza o organizzazioni affini) di qualsiasi tipologia e dimensione e vuoi contribuire a determinare lo stato del Digital Content Marketing in Italia, partecipa subito al sondaggio.

I risultati verranno pubblicati a Febbraio sulle principali testate cartacee e online di economia e management. I partecipanti riceveranno un esclusivo report in anteprima.

Per partecipare bastano pochi minuti, cliccando qui!

E se vuoi saperne di più su come utilizzare il Content Marketing per la tua azienda,
scopri il Corso Branded Contend Design di Ninja Academy.