Il web è un campo d’azione essenziale per la comunicazione delle aziende; infatti gli investimenti in pubblicità in rete sono in continua crescita a discapito dei media tradizionali. La cosa più interessante però è la possibilità di fare web analysis, cioè di misurare in modo chiaro e oggettivo quanto una campagna o un’attività sia efficace e in grado di raggiungere il target prefissato. Ma qual è la definizione di web analyst?

>>> SCOPRI IL CORSO IN GROWTH HACKING & PERFORMANCE MARKETING

Chi è e cosa fa un Web analyst?

web-analyst
Il web analyst è la figura che si occupa di migliorare il rendimento dei canali web delle aziende tramite l’analisi dei dati riguardanti il comportamento degli utenti. Grazie al web analyst si può incrementare il numero di utenti che acquistano sul sito, aumentare il numero di utenti che lasciano il loro indirizzo email per essere continuamente informati o anche verificare la bontà della user experience. Il web analyst:

  • Analizza i canali web attivi durante una determinata attività
  • Riporta dati sulle campagne di AdWords e sulle altre campagne a pagamento,
  • Interpreta i risultati rendendoli significativi per il cliente
  • Stende report chiari e completi delle attività

Essenziale poi per un web analyst è saper impostare i link tracciabili in modo tale che strumenti come Google Analytics possano distinguere in maniera precisa campagne, sorgenti e mezzi di provenienza del link.

Come si diventa esperti in web analysis?

web-analyst

Bisogna tenere presente che il Web Analyst è la figura deputata ad interpretare i dati e fornire analisi dettagliate sulle attività sul web. Per realizzare buone analisi web è fondamentale avere una mente analitica. Infatti conoscere approfonditamente gli strumenti della statistica consente di analizzare i dati con un occhio clinico.

Ovviamente, formarsi sul campo permette di ottenere una visione completa delle opportunità a disposizione; inoltre la pratica in aziende o agenzie già consolidate permette di aggiornarsi e testare i diversi strumenti a disposizione. Nelle fasi infatti iniziali può essere strategico avvicinarsi ad un’azienda che possa ripagare in know how. Ove non è possibile, o non si hanno le competenze minime, si può frequentare un corso online.

Che requisiti deve avere un esperto analista digitale?

web-analyst

  1. Conoscenza di tutti gli strumenti digitali: è fondamentale conoscere a menadito tutti i tool e gli strumenti digitali sui quali si possono fare delle campagne e che tipo di output questi danno.
  2. Capacità di rappresentazione dei dati: spesso dovrai riassumere fogli excel da 10mb in una slide, chiara, veloce da capire e funzionale all’obiettivo per cui sarà necessario capire cosa stanno dicendo quei dati e come dirlo in poche parole.
  3. Problem Solving: a volte la risposta che cerchi non esiste in nessun tool, bisogna mischiare tutte le vostre conoscenze per trovare la risposta.
  4. Conoscenze di Web Marketing: per fare analisi dovete sapere più cose possibili di tutto il web marketing. Se fate analisi SEO ad esempio dovete sapere in cosa consiste, quali sono i pilastri, le KPI fondamentali, più è approfondita la vostra conoscenza più le vostre analisi saranno migliori. Da concetti di programmazione alla statistica in un secondo.
  5. Passione e pazienza: i dati non piacciono a nessuno, perciò è importante che si abbia, oltre alla passione per l’analisi, adeguata pazienza per riportarli in forme comprensibili.

Quali competenze non possono mancare?

Un background di statistica o economia aiuta, ma non è detto. Il web analyst deve conosce le fonti di traffico infatti uno dei compiti principali sarà l’ottimizzazione del budget e per ottimizzare le fonti di traffico dovete conoscerle. È assolutamente necessario uno studio preliminare di SEO, SEM, Email marketing, Social Network, RTB, etc…
È utile conoscere i linguaggi di programmazione, conoscere le query, le API, il dataming vi aiuterà a fare analisi. Ciò che rimane indispensabile sono i fondamenti di excel e web marketing in generale.

È utile seguire un corso di specializzazione o master per diventare web analyst?

web-analyst
Se non hai enormi esperienze sul campo, è assolutamente necessario seguire corsi che ti diano almeno le basi teoriche per cominciare a fare web analysis.

Non esistendo alcun corso universitario che dia formazioni specifiche in web analysis, puoi cominciare seguendo i seminari gratuiti di Google AdWords o direttamente quelli di Google Analytics. Dopodichè se vuoi estendere la tua formazione è necessario che tu cerchi un corso online come quelli svolti da Ninja Academy. Ciò che è importante comunque è dedicare alla formazione il tempo sufficiente, ti sarà tutto ripagato in lavoro!

>>> SCOPRI IL CORSO IN GROWTH HACKING & PERFORMANCE MARKETING

Quanto tempo occorre per diventare specialisti nella web analysis?

Ti diciamo subito che non c’è una risposta specifica a questa domanda: dipende!

Dipende da che posizione lavorativa vuoi raggiungere e da quanto vuoi rendere specifico il tuo lavoro. Dipende da che tipo di web analyst vuoi essere: se sei più portato per la Web analytics delle implementazioni dei codici in senso stretto o più al lato business e di consulenza. Queste scelte ti aiuteranno a capire anche quanto tempo impiegare nel tuo percorso formativo.

Quali strumenti e tool deve sapere usare un esperto analista digitale?

web-analyst

Esistono tantissimi tool (Google analytics, Adobe analytics o Ominiture), scegline uno ed impara ad usarlo. Per comodità e facilità consiglio Google Analytics, ma qui trovate la guida per una scelta ponderata ma è importante avere competenze di:

  • Social analytics
  • Marketing Automation
  • Competitive analytics
  • CR optimizer
  • Business Intelligence

Web analyst cercasi…. è una professione richiesta dal mercato?

web-analyst

Quella dell’analista di dati è sicuramente una delle professioni più richieste dal mercato ma qui entrano in gioco tante variabili. È fondamentale per esempio la compilazione del curriculum in cui le capacità di utilizzo di programmi per l’analisi dei dati (specie Excel) non dovrà più essere relegata alla sezione “altre competenze” ma semmai messa in bella vista per dire all’azienda: so come riorganizzare le informazioni che ti riguardano.

Una ricerca di Search Engine Watch ha analizzato le offerte di lavoro negli Stati Uniti per i 10 posti di lavoro di marketing più diffusi. I dati mostrano che la domanda di competenze di Google Analytics è modesta, ma in crescita, per esempio, è importante notare che le competenze di web analytics sono richieste del 29% in più rispetto al 2012.

Le richieste in Italia arrivano più dal Nord (Milano, Brescia, Bologna ecc) o anche Napoli e Roma offrono possibilità di occupazione?

Se guardiamo le offerte di lavoro presenti su LinkedIn notiamo che il 90% delle offerte di lavoro sono effettivamente spostate verso il nord Italia. Questo dato va letto alla luce del fatto che è proprio nel nord Italia che hanno sede le maggiori web agency.

È pur vero che LinkedIn per ora in Italia offre una visione solo parziale delle offerte di lavoro disponibili, quindi esiste la possibilità che anche a Napoli e Roma ci sia una buona richiesta di queste figure.

Ci sono offerte di lavoro dall’estero?

web-analyst

È proprio all’estero che è maggiormente richiesta la figura del web analyst. Ciò perchè spesso in Italia queste competenze vengono accorpate ad altre figure poichè sono ritenute ancora di minore importanza. Nel 2014 comunque insieme all’esplosione della richiesta di Web Manager, negli USA è esplosa anche la domanda di una figura che analizzasse i dati prodotti efficacemente.

A quale stipendio può aspirare (quanto guadagna) un web analyst professionista ?

Solitamente per una figura junior in Italia lo stipendio può partire dai 1.000 euro mensili mentre per una figura senior, che si occupa anche di altre mansioni e ruoli, le potenzialità sono molto più ampie, ma poco determinabili numericamente poichè varieranno in base alle competenze aggiunte al ruolo di web analyst. In Nord Europa ci si attesta intorno a una cifra tra i  3.500 e i 5.000 € al mese.

Perchè seguire un Corso in Web Analysis Hacking? Scopri il programma del corso per Web Analyst di Ninja Academy

Il Corso in Growth Hacking & Performance Marketing di Ninja Academy (formula online + aula pratica a Milano) è un percorso studiato per aggiornare le competenze aziendali necessarie per mettere a punto strategie e tecniche di crescita del business basate sulla massimizzazione delle conversioni nel proprio mercato e sull’ottimizzazione di attività e campagne di marketing.

>>> SCOPRI IL CORSO IN GROWTH HACKING & PERFORMANCE MARKETING

Seguendo questo percorso, riuscirai a:

  • Visualizzare il ROI in ottica di miglioramento continuo della performance online
  • Ottimizzare i contenuti di un sito web per massimizzare le conversioni
  • Valutare priorità e criticità delle azioni di marketing di un progetto web
  • Misurare le conversioni ed analizzare i dati con Google Analytics
  • Impostare una campagna di Google Adwords
  • Programmare in maniera efficiente i budget pubblicitari su Facebook e Twitter
  • Selezionare al meglio i target delle campagne ottimizzando le tecniche di profilazione
  • Applicare le potenzialità di Facebook & Twitter Advertising per la tua azienda